STAR WARS FRINGE WORLDS

Episodio Pilota

Borasan Log: entry 1

Siamo tutti nella stazione di estrazione e raffinazione su di un asteroide nel sistema Velabri, in qualità di schiavi per lavori forzati. Tutti sono assegnati al reparto di raffinazione, tranne il wookie, che estrae direttamente la materia prima, assieme ad alcuni suoi simili. Ognuno di noi ha un collare stordente che si aziona direttamente sulla nuca in caso di disobbedienza, punizione o allontanamento dalle zone assegnate. Il wookie ne ha anche due sui polsi.

Alla fine del turno tutti stanno per tornare nelle celle, ogni gruppo di 60 prigionieri con 4 droidi da battaglia; uno di noi vede altri 4 droidi armati che scortano 3 Wookie all’interno di gabbie. Dopo essere entrati nelle celle, ad un certo punto della notte si sente una grande esplosione…

Le luci sono spente, i prigionieri si svegliano e si rendono conto che i loro collari si sono aperti, e non certo per un malfunzionamento, bensì per il comando di rilascio.

Uscire dalle celle non è più un problema. I prigionieri che riescono ad uscire o vengono aiutati si incontrano nel braccio. La paratia alla fine del corridoio che collega i bracci è parzialmente sollevata, nonostante non lo sia mai stata. Una volta passata l’apertura e spostate le casse che ostruivano il vano, i prigionieri trovano dei droidi da riparazione, evidentemente riprogrammati, che usano i loro saldatori laser sui wookie nelle gabbie. Probabilmente erano stati portati su, dai piani inferiori di estrazione, per una punizione esemplare, e, con i droidi impazziti, due di loro hanno trovato la morte. Il terzo wookie è ancora illeso, ma i droidi stanno finendo di saldare le sbarre della gabbia. Fortunatamente il gruppo di prigionieri, aiutando prima di tutto se stessi, attaccano i droidi con spranghe di fortuna. Quando i droidi sono morti, o per distruzione o gettati nel baratro dell’elevatore assente, il wookie si unisce al gruppo. Tutti proseguono nel prossimo ambiente, dove trovano tecnici morti , uno solo in vita, e delle schede di accesso. Con un terminale, si rendono conto che la stazione è stata attaccata e che l’hangar esterno è depressurizzato. Non di meno, mancando le regolazioni all’impianto di raffreddamento, la colonna di raffinazione dell’ipermateria si sta surriscaldando e in poche ore detonerà, distruggendo l’intero asteroide/stazione, a meno di sistemare il raffreddamento.

Si prosegue nella stazione insieme al tecnico, sistemato con strumenti di fortuna e trasportato dal wookie, si cercano l’infermeria e la camera di controllo. Dei droidi vengono distrutti lungo la strada, e dei blaster vengono recuperati. Adesso il gruppo continua ad esplorare, entra in una stanza che dovrebbe essere l’infermeria, al suo interno cadaveri di soldati ed operai. E un altro droide…

Fine della sessione.

Comments

AndreaG

I'm sorry, but we no longer support this web browser. Please upgrade your browser or install Chrome or Firefox to enjoy the full functionality of this site.